I CORSI DI GAIA E GIULIA

Ortognatismo

L'ortognatismo è la chiusura dentale che la natura indica come riferimento di funzionalità e perfezione, soprattutto per i carnivori fra cui il lupo, antenato di ogni razza canina riconosciuta.


Condizione principale di tale chiusura è che le mascelle siano della stessa lunghezza o che la mascella (superiore) sia di uguale lunghezza alla mandibola (inferiore).


Rientrano sotto tale definizione tre diverse espressioni:


forbice, tenaglia e forbice inversa:


  • forbice, quando la faccia interna della linea degli incisivi superiori (mascella), poggia sulla faccia esterna della linea incisiva inferiore (mandibola).

  • tenaglia, quando le linee degli incisivi superiori ed inferiori sono speculari,quindi le une sovrapposte alle altre. 


  • forbice inversa, quando la faccia esterna della linea degli incisivi superiori, poggia sulla faccia interna della linea incisiva inferiore.

Quest'ultima chiusura pur essendo ortognata, rappresenta una forma di mal-occlusione che può prestarsi ad una possibile insorgenza del prognatismo.
 Il prognatismo.


Definizione del prognatismo.

Il prognatismo è un difetto dell'apparato masticatorio che si manifesta con l'accorciamento della canna nasale.
 Il gene responsabile di tale tara non è stato mai isolato di lui si sa, attraverso studio generazionale, che è dominante e degenerativo, per tali e altri motivi in selezione non è possibile controllarlo.



Difetti: diminuzione dell'efficienza respiratoria, con conseguenze serie sul controllo della temperatura del cervello,minore arricchimento del sangue e quindi capacità lavorativa o di resistenza fortemente penalizzante.


Diminuzione della forma e del numero dei denti, che comportano una minore capacità di presa, a cui spesso si aggiungono lacerazione dei tessuti della bocca ad opera di quei denti che sono maggiormente interessati da tale fenomeno, canini e incisivi.

Per info rivolgersi 393 6921815 Ivan e 3401 722116 Emilia